Lavori

Tutti i Lavori
Lavori - 2018

VISION DISTRIBUTION: IO C’È, UNA COMMEDIA SCOMODA (ma divertente)

È ufficiale: ci stiamo specializzando nella promozione di film scomodi. Dopo Sono Tornato, che ipotizzava il ritorno di Mussolini, Vision Distribution ci ha affidato la promozione social di Io C’è, una commedia italiana che tratta con leggerezza un tema delicato come la religiosità.

Al centro della vicenda c’è lo Ionismo, una nuova religione che si fonda sul culto di sé stessi. Qualunque vero credente, a prescindere dalla sua religione, griderebbe alla blasfemia. E infatti è stata proprio questa la reazione degli utenti fb raggiunti da una campagna che, nella sua fase teaser, prima ancora del film, è partita promuovendo direttamente la religione ionista. I risultati al botteghino sono stati incoraggianti: evidentemente la nuova religione, oltre a indignare i benpensanti, ha fatto anche tanti proseliti.

Pagina: www.facebook.com/ionismo

POST CON MAGGIORE ENGAGEMENT

Trailer
· Copertura >1,5 mln
· Visualizzazioni >760K
· Reazioni, commenti e condivisioni 16K

Caaf CGIL - 2018

CAAF CGIL PUGLIA: ASSISTENZA FISCALE E CORDIALE.

Nell’era dell’informatizzazione a tutti i costi il calore umano fa la differenza, soprattutto se si tratta di pagare le tasse.

Per questo CGIL PUGLIA promuove i servizi dei suoi CAAF puntando tutto sulla disponibilità dei suoi consulenti. La nuova campagna affissioni, dedicata alla compilazione del modello 730, li rappresenta infatti come angeli custodi, con tanto di ali. Il claim, che recita: “Il tuo assistente personale”, presenta 6 veri consulenti provenienti dai Caaf di tutta la regione e invita gli utenti ad affidarsi alle loro attenzioni. Una didascalia ne riporta le generalità, il ruolo e la provenienza, a testimoniare la capillarità di un servizio diffuso su tutto il territorio regionale. In seguito anche l’ampiezza dell’offerta sarà oggetto della campagna, questa si evolverà infatti promuovendo anche i servizi meno conosciuti degli sportelli per l’assistenza fiscale di CGIL PUGLIA.

 

Partito Democratico - 2018

La campagna PD per le politiche del 2018

Insieme allo staff del Partito Democratico, Proforma ha curato la comunicazione in campagna elettorale del PD. È stata una sfida non facile, con diversi rischi ed anche tanti aspetti affascinanti. Ecco una piccola panoramica degli strumenti che abbiamo ideato per l’occasione.

Un padre scettico sul partito da votare e una famiglia che prova a convincerlo. Con finale a sorpresa. È la prima parte dello spot PD, firmato da Pippo Mezzapesa, che ha collezionato più di tre milioni di visualizzazioni:

 

Nel sequel dello spot PD 2018, il papà scettico si convince finalmente a votare per il Partito Democratico, dopo l’assedio incrociato di tutti i membri della sua famiglia. Ma l’intervento decisivo è senz’altro quello di sua moglie:

Le parole chiave del Partito Democratico, lanciate attraverso spot web e una campagna di affissioni multisoggetto in tutte le stazioni d’Italia. Bissata da una seconda fase declinata su dinamica. Insieme a “I cento punti del programma PD”, declinati attraverso un maxi-volantone cartaceo formato A2.

Mobilturi - 2018

MOBILTURI

IL VERO AMORE È IN CUCINA
Con 2000 punti vendita in tutta Italia e una produzione di 400 cucine al giorno il gruppo Mobilturi è oggi una delle realtà italiane più concrete nel campo delle cucine componibili. Per supportare un’espansione che è già nei fatti Moblturi ha commissionato a Proforma un piano di comunicazione che ha la sua punta diamante in uno spot video, in onda sui canali Rai e Sky nelle fasce orarie di massimo ascolto.

Lo spot, realizzato da Fanfara Film e diretto dal regista Pippo Mezzapesa (vincitore di un David di Donatello) associa la resistenza e la durevolezza di una cucina Mobilturi alla solidità di una relazione di coppia perfetta… una di quelle che ormai si vedono solo negli spot.

Lavori - 2018

VISION – SONO TORNATO

Una commedia decisamente nera

E ad un tratto a Roma, alla fermata del tram, è apparso Mussolini. La notizia si è diffusa sui social e su tutte le testate online. I più scafati hanno pensato a una “trovata pubblicitaria” e hanno chiamato in causa il cinema. Avevano ragione: gli avvistamenti del “duce” aprivano la campagna di “Sono Tornato”, il film di Luca Miniero che immagina il ritorno di Mussolini nell’Italia dei giorni nostri.
La campagna teaser partiva dal clamore degli avvistamenti per lanciare l’inchiesta di un sedicente giornalista sul fascismo di ritorno. Abbiamo intervistato i romani in proposito e pubblicato le risposte sulla pagina facebook “Se tornasse lui”. La reazione della rete è stata dirompente e persistente, nonostante la fase revealing della campagna abbia svelato la vera natura della pagina.
Il film è andato bene ma, a prescindere dai risultati del botteghino, possiamo ritenerci soddisfatti per aver congegnato una campagna che ha dato da pensare a tanti italiani.

I numeri della pagina Facebook https://www.facebook.com/SonoTornatoFilm

Like alla pagina: >50K

POST CON MAGGIORE ENGAGEMENT

  • 1. Trailer
  • Copertura >5mln
  • Visualizzazioni >4mln
  • Reazioni, commenti e condivisioni >100K

  • 2. Locandina
  • Copertura >3mln
  • Reazioni, commenti e condivisioni >90K
La Prof - 2017

La Prof. 2017 – bilancio della Seconda Edizione

L’esperimento di quest’anno, a La Prof, era piuttosto ambizioso. In tre giorni, ritagliando spazi tra una lezione e l’altra, i ragazzi dovevano mettere in piedi un talk show politico in diretta. Una redazione, guidata da Andrea Casadio di Piazza Pulita, doveva studiarne format, nome, conduzione, servizi, struttura, regia. E tre staff dovevano preparare i candidati (Salvini, Di Maio e Renzi) che si sarebbero scontrati durante il talk. Lo confessiamo, eravamo piuttosto pessimisti. E invece ne è venuta fuori una trasmissione godibilissima di un’ora e mezza, talmente realista da sembrare vera. Noi ci siamo molto divertiti e crediamo che l’esperienza sia stata davvero formativa. Eccovi un piccolo “best of” di Paziente Italia, il primo talk show politico inventato, realizzato e trasmesso dai ragazzi de La Prof 2. Buona visione.

Banca Popolare di Bari - 2017

Banca Popolare di Bari – La banca della porta accanto

Per una banca il contatto con la comunità che abita il suo territorio è fondamentale, soprattutto se si tratta di una banca Popolare. In un momento in cui la Banca Popolare di Bari aveva bisogno di particolari attenzioni Proforma ha lanciato una campagna incentrata completamente sulla prossimità con il cliente. Lo spot interpreta in maniera quasi letterale il claim della campagna: “La banca della porta accanto” e racconta la storia di un direttore di filiale che, con la stessa disponibilità, dispensa consigli (di tipo diverso) ai clienti della sua banca e ai suoi vicini di casa.

Girato dalla mano sapiente di Pippo Mezzapesa, con la fotografia di Michele D’Attanasio (vincitori entrambi di David di Donatello), lo spot è brillantemente interpretato da Mimmo Mancini (il direttore) e da Giustina Buonomo (la vicina).

Lavori - 2017

Le pillole animate della signora Maria

Tap, il gasdotto che approderà nel Salento, è una infrastruttura con un grande impatto, soprattutto emotivo, sul territorio. Per favorire il dialogo con i cittadini TAP ha lanciato un numero verde attivo 24 ore su 24.
La campagna, rivolta al target più ampio possibile, parla linguaggi diversi. Fra le affissioni, gli annunci stampa e i post sui social network spicca la signora Maria, un personaggio di fantasia protagonista di 4 pillole a cartoni animati trasmesse sul network locale di Tele Norba. Maria è una casalinga salentina che in ogni episodio è coinvolta, suo malgrado, in un litigio fra sì TAP e no TAP. Stanca di ascoltare i contendenti la signora invita le parti a lasciarla in pace e rivolgersi direttamente a TAP chiamando il numero verde. L’obiettivo della serie è chiaramente quello di fare informazione sui temi legati al gasdotto e promuovere il numero verde, ma non escludiamo che la simpatia della signora Maria riesca anche a conquistare il cuore dei no TAP più accesi.

Trans Adriatic Pipeline - 2017

TAP academy

“TAP Academy” è un progetto di formazione dedicato alle comunità locali che riunisce sotto un unico cappello corsi gratuiti di informatica, inglese, social media managing, receptionist e guida turistica. Anche questo progetto merita di essere comunicato in maniera adeguata perché si consolidi nell’opinione pubblica locale la convinzione che TAP intende portare benefici duraturi sul territorio.

Editalia - 2017

QUANDO SARAI GRANDE

Editalia e la Zecca dello Stato lanciano con un nuovo spot la serie delle banconote della lira. Lo schema narrativo ripercorre quello già sperimentato con successo nel primo episodio dedicato alla collezione “Monete della lira”. I Protagonisti sono ancora Massimo Dapporto, nei panni del nonno, e la piccola Eva Piva, nei panni della sua nipotina terribile, sempre in vena di scherzi. Anche questo spot è diretto dal regista Alessandro Piva, affiancato questa volta da Ferran Paredes Rubio, direttore della fotografia vincitore del Ciak d’oro 2017 per il film “Indivisibili”.

Banca Popolare di Bari - 2017

BPB – fiera 2017

La presenza della BPBari all’ottantunesima edizione della Fiera del Levante di Bari è stata massiccia: 7 stand istituzionali distribuiti nei diversi padiglioni e un grande padiglione istituzionale dedicato a incontri ed eventi. Per l’occasione abbiamo curato gli allestimenti degli spazi, la comunicazione degli eventi e la promozione dei prodotti bancari pensati per la fiera.

Trans Adriatic Pipeline - 2017

TAP – libera il mare

Il progetto “Libera il mare” si occupa della pulizia dei fondali e delle
spiagge e interessa ben 30 km di litorale.

La comunicazione di questo progetto serve non solo a garantire la massima
partecipazione, ma anche a rimarcare il ruolo centrale che riveste la cura
dell’habitat marino nei progetti socio-ambientali promossi da TAP.