Tag

Bari: 1 2 3 4 Apri tutte
FC Bari 1908 - 2014

Proforma #cantalabari.

Senza alcuna retorica, è un po’ difficile descrivere a parole l’emozione che si prova quando si lavora per la propria squadra del cuore. Ed è ancora più difficile descrivere l’emozione che si prova quando si presenta uno spot in una piazza della tua città, piena di tifosi, e questi lo accolgono con cori e ovazioni. Si può solo dire grazie a loro, a Gianluca Paparesta (il presidente), a Nicolò Accettura e Giovanni Abbaticchio (videomaker e montatori), a Luca La Vopa (fotografo) e a Dinamo Film (produzione). E sperare che la campagna #cantalabari funzioni. A tale proposito, anche voi, provate a rispondere alla domanda: qual è il posto più strano in cui l’avete fatto?

Lavori - 2013

HARAKIRI, NO GRAZIE

La campagna di Comune di Bari e Regione Puglia contro la chiusura della Bridgestone
Il management giapponese di Bridgestone, con una videoconferenza di 4 minuti, ha comunicato ai 950 dipendenti della fabbrica di Bari che tra pochi mesi non avranno più un lavoro. Il Comune di Bari e la Regione Puglia stanno cercando di scongiurare questo dramma sociale con tutti i mezzi. Uno di questi è una campagna firmata Proforma (web, affissioni, stampa) che rappresenta una gomma nell’atto di togliersi la vita. Già, perché tutti gli indicatori dicono che quello di Bari è uno degli stabilimenti Bridgestone più in salute del mondo, crea profitti e raggiunge altissimi standard qualitativi. Chiuderlo, per Bridgestone, sarebbe dunque un vero e proprio harakiri. Naturalmente il nostro contributo è stato a titolo totalmente gratuito. Ci è sembrato doveroso cercare di dare una mano, nel nostro piccolo, a mille famiglie che rischiano di non avere più un futuro.

Emiliano - 2009

Michele Emiliano 2009.

A cinque anni esatti dalla nostra prima campagna elettorale, siamo tornati sul luogo del delitto. Un luogo per noi meraviglioso, Bari. E un sindaco che è molto più di un sindaco: Michele Emiliano. Ecco, in pillole, quello che abbiamo combinato stavolta, con la preziosa collaborazione di Promostudio e di Emilab, un gruppo di più di cento volontari under 30: 1000 videodomande raccolte nei quartieri della città, 60 video di educazione civica (Pubblicittà progresso) realizzati a costo zero, una raccolta fondi destinata alla piantumazione di nuovi alberi, più di dieci spot e nemmeno un manifesto abusivo, cartoni delle pizze usati per invitare al voto, un lounge bar elettorale, cinque gare di creatività con la partecipazione di centinaia di cittadini, una pagina di Facebook con più di 9.000 fans, un bus gratuito in giro per la città per mostrare i cantieri e le opere realizzate, venti brani inediti, composti da gruppi locali, dedicati alla città di Bari, una rivista di 84 pagine (ce ha ffàtte Emiliàne?) per raccontare cinque anni di buona amministrazione… e uno staff di professionisti, meglio, di amici, che insieme a Proforma, hanno reso questa campagna elettorale un’esperienza straordinaria.
Insomma, aiutare il sindaco di Bari uscente, e rientrante, a (stra)vincere le elezioni (59,8 – 40,2) non è mai stato così bello.

Comune di Bari - 2006

Bari cambia.

C’è modo e modo di fare una conferenza stampa. Il sindaco di Bari ha chiesto a Proforma di pensarne uno originale e si è ritrovato a presentare i risultati raggiunti dalla sua giunta su un bus ecologico in giro per la città. Ai giornalisti è stato consegnato un prospetto con tutti gli interventi dislocati su una mappa della città. La grafica del depliant ricordava tanto lo stile grafico utilizzato dalla metropolitana di Londra, ma Bari non ha una metropolitana. Non ancora.