Tag

Spot: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Apri tutte
Siteground - 2019

Una campagna TV senza confini per il web di Siteground

Siteground offre servizi di web hosting in tutto il mondo, Italia compresa. Ora ha deciso di uscire dalla cerchia degli addetti ai lavori, dove è già molto apprezzato, per raggiungere anche il grande pubblico. In fondo, ormai da tempo, il web è presente nelle nostre vite in modo pervasivo e ci riguarda tutti. Proforma ha realizzato tre spot video che, raccontando la quotidianità di altrettanti professionisti, assimilano la loro dedizione all’impegno di Siteground nell’offrire una vetrina web al loro business.

Gli spot sono stati girati dal regista Alessandro Piva e saranno programmati in Europa e America.  È stato impegnativo ma anche molto interessante confrontarci con gli standard di culture diverse. Un altro piccolo primato per la nostra agenzia in un mondo che, grazie anche alla sua dimensione virtuale, non ha più i confini di una volta.

Editalia - 2019

50 lire per un viaggio nel tempo: il nuovo spot Editalia.

Una moneta da cinquanta lire, protagonista di un emozionante tuffo nel passato. È questo il tema del nuovo spot Editalia (marchio del gruppo Treccani), che presenta la collezione La Storia della Lira, composta da quattro tre le più belle coniazioni, realizzate e certificate dalla Zecca dello Stato. Le Lire 1 e 2 del 1959 a sessant’anni dal loro ultimo anno di emissione, e le Lire 50 e 100 a trent’anni dal loro ultimo anno di emissione.

Ideato da Proforma, lo spot è diretto dal giovane talentuoso regista Pippo Mezzapesa, reduce dai dieci minuti di applausi che hanno salutato a Venezia Il Bene Mio, il suo ultimo film con Sergio Rubini.

– Un amore che nasce sulle note di una vecchia canzone. Proforma è riuscita a riportarci in appena 40 secondi ai giorni dell’infanzia e giovinezza dei nostri genitori e nonni. – sottolinea Simone Silvi, responsabile Marketing e Reti di Editalia – Un’Italia proiettata verso il futuro dove 50 lire bastavano per un sogno lungo una vita.

Due le location individuate per lo spot, entrambe nel Salento: la splendida Tenuta Prosperi (luogo già scelto da registi come Veronesi, Ozpetek e Virzì) e un ristorante sulla spiaggia, trasformato all’occorrenza in un perfetto bar anni sessanta. Un cast artistico di trenta persone tra attori e comparse, costumi d’epoca e arredi ricreati alla perfezione, hanno contribuito alla riuscita di uno spot che punta tutto sul fascino dei ricordi e sul potere evocativo della musica. La moneta infatti, finisce in un juke-box, e fa partire una canzone d’amore. Le note si diffondono nel locale e… il resto non lo anticipiamo. Potrete scoprirlo sulle reti Rai e Mediaset a partire da lunedì 28 gennaio.

Partito Democratico - 2018

La campagna PD per le politiche del 2018

Insieme allo staff del Partito Democratico, Proforma ha curato la comunicazione in campagna elettorale del PD. È stata una sfida non facile, con diversi rischi ed anche tanti aspetti affascinanti. Ecco una piccola panoramica degli strumenti che abbiamo ideato per l’occasione.

Un padre scettico sul partito da votare e una famiglia che prova a convincerlo. Con finale a sorpresa. È la prima parte dello spot PD, firmato da Pippo Mezzapesa, che ha collezionato più di tre milioni di visualizzazioni:

 

Nel sequel dello spot PD 2018, il papà scettico si convince finalmente a votare per il Partito Democratico, dopo l’assedio incrociato di tutti i membri della sua famiglia. Ma l’intervento decisivo è senz’altro quello di sua moglie:

Le parole chiave del Partito Democratico, lanciate attraverso spot web e una campagna di affissioni multisoggetto in tutte le stazioni d’Italia. Bissata da una seconda fase declinata su dinamica. Insieme a “I cento punti del programma PD”, declinati attraverso un maxi-volantone cartaceo formato A2.

Mobilturi - 2018

MOBILTURI

IL VERO AMORE È IN CUCINA
Con 2000 punti vendita in tutta Italia e una produzione di 400 cucine al giorno il gruppo Mobilturi è oggi una delle realtà italiane più concrete nel campo delle cucine componibili. Per supportare un’espansione che è già nei fatti Moblturi ha commissionato a Proforma un piano di comunicazione che ha la sua punta diamante in uno spot video, in onda sui canali Rai e Sky nelle fasce orarie di massimo ascolto.

Lo spot, realizzato da Fanfara Film e diretto dal regista Pippo Mezzapesa (vincitore di un David di Donatello) associa la resistenza e la durevolezza di una cucina Mobilturi alla solidità di una relazione di coppia perfetta… una di quelle che ormai si vedono solo negli spot.

Banca Popolare di Bari - 2017

Banca Popolare di Bari – La banca della porta accanto

Per una banca il contatto con la comunità che abita il suo territorio è fondamentale, soprattutto se si tratta di una banca Popolare. In un momento in cui la Banca Popolare di Bari aveva bisogno di particolari attenzioni Proforma ha lanciato una campagna incentrata completamente sulla prossimità con il cliente. Lo spot interpreta in maniera quasi letterale il claim della campagna: “La banca della porta accanto” e racconta la storia di un direttore di filiale che, con la stessa disponibilità, dispensa consigli (di tipo diverso) ai clienti della sua banca e ai suoi vicini di casa.

Girato dalla mano sapiente di Pippo Mezzapesa, con la fotografia di Michele D’Attanasio (vincitori entrambi di David di Donatello), lo spot è brillantemente interpretato da Mimmo Mancini (il direttore) e da Giustina Buonomo (la vicina).

Lavori - 2017

Le pillole animate della signora Maria

Tap, il gasdotto che approderà nel Salento, è una infrastruttura con un grande impatto, soprattutto emotivo, sul territorio. Per favorire il dialogo con i cittadini TAP ha lanciato un numero verde attivo 24 ore su 24.
La campagna, rivolta al target più ampio possibile, parla linguaggi diversi. Fra le affissioni, gli annunci stampa e i post sui social network spicca la signora Maria, un personaggio di fantasia protagonista di 4 pillole a cartoni animati trasmesse sul network locale di Tele Norba. Maria è una casalinga salentina che in ogni episodio è coinvolta, suo malgrado, in un litigio fra sì TAP e no TAP. Stanca di ascoltare i contendenti la signora invita le parti a lasciarla in pace e rivolgersi direttamente a TAP chiamando il numero verde. L’obiettivo della serie è chiaramente quello di fare informazione sui temi legati al gasdotto e promuovere il numero verde, ma non escludiamo che la simpatia della signora Maria riesca anche a conquistare il cuore dei no TAP più accesi.

Editalia - 2017

QUANDO SARAI GRANDE

Editalia e la Zecca dello Stato lanciano con un nuovo spot la serie delle banconote della lira. Lo schema narrativo ripercorre quello già sperimentato con successo nel primo episodio dedicato alla collezione “Monete della lira”. I Protagonisti sono ancora Massimo Dapporto, nei panni del nonno, e la piccola Eva Piva, nei panni della sua nipotina terribile, sempre in vena di scherzi. Anche questo spot è diretto dal regista Alessandro Piva, affiancato questa volta da Ferran Paredes Rubio, direttore della fotografia vincitore del Ciak d’oro 2017 per il film “Indivisibili”.

Bed and Breakfast - 2017

Bed-and-breakfast.it

IL PORTALE DEI VERI B&B SI RACCONTA IN UNO SPOT
La sharing economy ci ha trasformati tutti in potenziali albergatori: Airbnb docet.
Ma fra l’improvvisazione e la professionalità la differenza si vede e, soprattutto, si sente. Il gestore di un vero B&B condivide infatti esperienze ed emozioni con i suoi ospiti.
Non a caso è proprio l’approccio umano la chiave del nostro spot per bed-and-breakfast.it, il primo portale di B&B in Italia.
Con il regista Alessandro Piva a dirigere e Luca La Vopa alla fotografia abbiamo raccontato la storia di un addio molto sentito. Protagoniste assolute dunque sono le emozioni, ma anche la luce abbagliante della Puglia ha un ruolo determinante nel nostro spot. Una bella masseria nelle campagne di Monopoli fa da sfondo alla storia. Se vi piace contattateci, è un grazioso B&B e il suo gestore è più ospitale che mai.

Internazionali BNL d'Italia - 2017

AL FORO ITALICO, ANCHE NEL 2017

I campioni dello sport lo sanno: vincere è difficile, ma ripetersi lo è ancora di più. Per questo, a un anno di distanza dall’esordio, siamo felici di avere ottenuto anche per il 2017 la possibilità di cimentarci con la campagna di comunicazione degli Internazionali BNL d’Italia. Un’edizione record per incassi e spettatori, che abbiamo voluto raccontare attraverso un viaggio nella storia del torneo, tra campioni del passato e del presente, in una immaginaria, infinita, meravigliosa partita senza tempo.

Treccani - 2017

Treccani, tre spot per il lancio del volume “l’Italia e i suoi Santi”

“Scherza coi fanti e lascia stare i santi”. Un monito saggio e severo che è spesso rimbalzato tra le pareti durante il brain storming per la promozione del volume “L’Italia e i suoi santi”, edito da Treccani.it. Tanto da farci prendere un impegno solenne: “Stavolta faremo una campagna austera nei toni e rigorosa nei contenuti”. Impegno puntualmente disatteso (ma senza esagerare). Ed ecco quindi i nostri tre spot, in cui bizzarri santi contemporanei (Valentino, Lucia e Gennaro) con la complicità di quel diavolo di Pippo Mezzapesa (regia) disobbediscono in modo clamoroso al vecchio adagio. Lo “scherzo” è riuscito oppure no? Ditecelo voi. Il vostro giudizio, per noi, è sacro.

Banca Popolare di Bari - 2017

BPB – Mutuo 0,90

Mutuo 90 è un mutuo ipotecario. Per la sua promozione abbiamo realizzato un annuncio stampa, spot radio e tv e materiali di comunicazione btl.

Editalia - 2017

Proforma firma i nuovi spot di Editalia con Massimo Dapporto

Dice un vecchio adagio che «chi lascia la via vecchia per la nuova sa quel che lascia ma non sa quel che trova». E noi avremmo potuto rispondere così a Editalia (per la Zecca dello Stato) che ci sfidava a modificare lo stile dei suoi classici spot televisivi, scritti e girati con un format molto semplice ed efficace. Quasi immutabile negli anni. E invece abbiamo raccolto la sfida. Cercando di non tradire un impianto di successo, abbiamo provato a costruirgli attorno una piccola storia, nuova di Zecca. Con l’aiuto di Massimo Dapporto, del regista Alessandro Piva e della piccola Eva (per la prima volta sugli schermi), a noi sembra di aver migliorato «il classico», senza stravolgerlo. E voi che ne dite?